Gli spericolati della moda

15 ottobre 2014


Il mondo della moda non perdona, difficilmente concede seconde chance. Certo non ammette che lo si affronti con il freno a mano tirato: per conquistarlo bisogna prendere il toro per le corna, dominarlo con la forza delle proprie idee e un coraggio anche un po’ folle. Certamente spericolato. Una lezione, questa, che ci arriva da tre grandissimi fashion designer italiani: tre generazioni a confronto, unite dalla medesima passione. E dalla stessa attitudine al successo.

Non sono uomini come tutti gli altri i protagonisti di questo nuovo appuntamento con Le Italie della Moda, serie condotta da Angelo Flaccavento e nata grazie alla partnership con il Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine in occasione di Firenze Hometown of Fashion; un progetto reso possibile grazie al sostegno di ICE – Italian Trade Agency e del Ministero per Sviluppo Economico.

Cominciamo dalle poetiche atmosfere delle colline toscane, accese dall’estro inarrivabile di un grande protagonista della scena internazionale: a darci appuntamento nel suo strepitoso atelier è il mitico Roberto Cavalli, maestro del colore capace di fare del kitsch un must. A Milano conosciamo invece il giovane Fausto Puglisi: partito appena diciottenne per la Grande Mela è tornato ora nel Bel Paese, forte di collezioni che hanno conquistato le grandi dive di Hollywood. Madonna in testa.

Chiudiamo la nostra carrellata nella Marca Trevigiana, regno incontrastato di Renzo Rosso. La sua fabbrica di Molvena non è solo un luogo dove sperimentare nuovi linguaggi della moda, ma un esperimento riuscito di imprenditoria illuminata; dove etica del lavoro, innovazione tecnologica e fantasia progettuale trovano equilibri vincenti. Nel segno di una predisposizione al rischio e una voglia di stupire che sono tratti distintivi di ogni impresa vincente.

Commenta con noi la serata sui social network seguendo l’hashtag #ItalieDellaModa

La curiosità – Ha rivoluzionato il brand Dior, ora passa alla scuderia di Renzo Rosso. Recentissimo l’annuncio dell’imprenditore italiano, che ha confermato l’ingaggio di John Galliano come direttore creativo della Maison Martin Margiela, fiore all’occhiello del suo impero della moda.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close