Il futuro è ora. In mostra al MAXXI di Roma

17 Febbraio 2015

MAXXI, THE FUTURE IS NOW! Bang&Lee, Trasparente Studio. Foto: Musacchio Ianniello

La Corea si presenta al pubblico romano con più di trenta opere, tra video e installazioni, esposte al MAXXI di Roma nella mostra The Future is Now! Da Nam June Paik ai giorni nostri, al centro della rassegna è la New Media Art, che fa degli sviluppi tecnologici lo strumento e l’oggetto della propria riflessione artistica.

Non potevamo mancare all’appuntamento: stasera, alle 20:00, le telecamere di 3D Produzioni in esclusiva per Sky Arte HD vi accompagneranno attraverso le quattro sezioni della mostra, alla scoperta della scena artistica coreana e dei suoi scenari futuri.

Non c’è futuro senza agire nel presente, però. È questo il senso del titolo della mostra, tratto da una famosa frase di Nam June Paik. Come l’artista, la mostra al MAXXI riflette sul ruolo fondativo delle prime opere di New Media Art: realizzate in tempi in cui la comprensione delle nuove tecnologie era ancora acerba, senza le sperimentazioni degli anni Sessanta non avremmo ora una corrente artistica così importante per il dibattito culturale. La prima sezione della mostra è appunto dedicata a questi pionieri, dallo stesso Nam June Paik a Duck Jun Kwak.

La diffusione della video arte su larga scala avviene negli anni Ottanta, complice il successo commerciale della stessa tecnologia audiovisiva. Gli artisti coreani recepiscono l’avvento di una nuova era nella comunicazione, arrivando così a considerare i nuovi media come una disciplina artistica autonoma. La “generazione video” è al centro della seconda Sezione della mostra, mentre la terza e la quarta parte del percorso espositivo sono dedicate a un’altra rivoluzione, di cui noi stessi siamo protagonisti: lo sviluppo di internet e la diffusione dei device digitali.

La curiosità – Si può dire che l’era del digitale sia ormai giunta alla maturità, avendo già dato vita alla cosiddetta Net Art: un’espressione artistica creata con, attraverso e per la rete internet.