Grande spettacolo per il Piccolo Teatro

11 Maggio 2015

Intrigo-e-Amore-Piccolo-Teatro-Grassi-Milano

A partire da questo martedì e fino a luglio, ogni settimana alle 20:00 Sky Arte HD vi porterà al Piccolo Teatro di Milano, istituzione che vanta al giorno d’oggi tre sale e ben 68 anni di storia. Primo teatro stabile italiano, il Piccolo ha visto avvicendarsi alla sua direzione grandi nomi della scena teatrale internazionale, da Strehler al regista Luca Ronconi recentemente scomparso.

Martedì 12 maggio, l’appuntamento è alla Sala Grassi di via Rovello, dove a fine 2014 è andato in scena Intrigo e amore di Friedrich Schiller, adattato e diretto da Lev Dodin. Il dramma è ormai un classico del teatro, tanto che lo stesso Giuseppe Verdi ne trasse a suo tempo l’opera lirica Luisa Miller.

La versione contemporanea di quest’opera teatrale è stata notata a più riprese dalla critica mondiale, fino a vincere due Maschere d’Oro – come migliore spettacolo e per la migliore scenografia – nell’omonimo festival russo.
Come ha ben spiegato l’autorevole quotidiano britannico Guardian, la nuova produzione di Lev Dodin “trasforma il dramma di Schiller in un’amara riflessione sulla politica che, per il regista, si traduce in una machiavellica, spietata, cinica forma di corrotta oppressione”.

La storia, ambientata in un imprecisato ducato della Germania del Settecento, vede infatti l’amore dei protagonisti Luisa e Ferdinand ostacolato dalla differenza di censo dei due giovani: Luisa è una borghese, Ferdinand un nobile.
Il padre di Ferdinand è un uomo ossessionato dal potere, che esercita disonestamente circondato da indegni cortigiani. Sarà proprio lui a separare i ragazzi, per mezzo di un oscuro intrigo con altri membri della corte. L’esito sarà tragico.