Letteratura al pub, da Odisseo a Ulysses

29 marzo 2013


Si tratta in entrambi i casi di un’isola. Anche se tra le calde spiagge ioniche di Itaca e le imponenti scogliere irlandesi il divario è molto più profondo di quanto non possa suggerire la semplice distanza geografica. Si parte con Odisseo, tormentato ma robusto eroe della classicità; si finisce per incontrare Ulysses, o meglio: Leopold Bloom. Immortale e allucinato alter ego moderno creato dalla penna di James Joyce.

Nuova tappa per Ulissi: Viaggio nelle Odissee, la serie con cui il Piccolo Teatro trasforma Milano in un romantico bacino del Mediterraneo; inscenando in angoli diversi della città nuovi modi di leggere e ispirarsi al testo omerico. Assunto come punto di partenza per acute riflessioni sull’uomo e sulla cultura; sull’innato gusto per la ricerca, la sete di conoscenza di sé e dell’altro che è combustibile insostituibile per il progresso della civiltà.

L’atmosfera è quella di un caldo pub irlandese, traslato però a un passo dal Politecnico: ambiente più che consono per riflettere sul capolavoro di Joyce, altissima parodia dell’Odissea ambientata nella Dublino di inizio Novecento. Il tempo dell’azione si concentra in una sola giornata: dall’alba al tramonto, in un vortice di personaggi e situazioni che sanno scavare nel profondo dell’anima. In un carosello irripetibile, autentico capolavoro di introspezione psicologica.

A interpretare i mille significati nascosti dell’opera è Giulio Giorello, filosofo e matematico; la voce di Leopold Bloom è quella di Fausto Russo Alesi, mentre la moglie Molly è interpretata in emozionanti letture sceniche da Iaia Forte. L’ironia di Bebo Storti esalta l’amichevole ambiente del pub; il racconto di Gillo Dorfles esalta la natia Trieste, città dove Joyce compì fondamentali esperienze di vita. Indispensabili per arrivare alla stesura del suo “Ulisse”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close