Londra e i suoi musei. Non solo arte

29 settembre 2014


Ovviamente il British Museum, con la sua eccezionale collezione di antichità classiche e – meraviglia delle meraviglie – i fregi del Partenone; e poi la Tate, con la raccolta di pittura moderna e il focus sui più importanti maestri della contemporaneità. Pensare a Londra, pensare ai suoi musei, significa necessariamente riferirsi alla sfera dell’arte, giusto? Assolutamente no! C’è anche un’altra Londra, tutta da scoprire, nella serata che Sky Arte HD dedica ai Grandi Musei .

Si parte con un’esperienza unica, incontro esclusivo con un luogo dal fascino magnetico: trascorriamo insieme Una Notte al Natural History Museum, prezioso testimone delle prove concrete delle teorie sull’evoluzione di Charles Darwin. Uno scrigno che sa restituire al pubblico la straordinaria ricchezza delle diverse varietà biologiche, e al tempo stesso ci pone forte quesiti sulla loro fragilità e sulle strategie da mettere in campo per tutelarle.

Ad accompagnarci tra le sale del museo una guida d’eccezione: il compianto sir Richard Attenborough, vincitore di due premi Oscar per il biopic su Gandhi  , entrato nel cuore del grande pubblico la sua interpretazione del ruolo di John Hammond, il visionario miliardario titolare del Jurassic Park  di Steven Spielberg. È proprio la fascinazione esercitata dal ricordo di questo film a fare dell’attore la figura più indicata per intraprendere questo viaggio.

Ma chi conosce la capitale britannica in fondo sa che è essa stessa ad essere un… museo a cielo aperto! Muove da questa idea l’indagine visuale del regista Julien Temple, che in Londra – La Moderna Babilonia riesce a tracciare un ritratto straordinariamente ricco e composito. Attingendo alla memoria del passato più recente, pescando nel ricordo delle atmosfere squisitamente swinging  ; ma soprattutto guardando a un presente che sa già di futuro. Grazie all’incontro con artisti, stilisti, rocker, blogger: anime creative di una città in costante trasformazione.

Commenta con noi “Una Notte al Natural History Museum” sui social media seguendo l’hashtag #GrandiMusei

La curiosità – Oltre venti milioni nel 2011, più di quindici quello successivo: Londra è stata per due anni consecutivi la città al mondo ad accogliere più turisti. E per il 2013? In attesa di dati il più possibile ufficiali la City già rivendica un nuovo primato, ma Parigi sembra pronta a dare battaglia! E non si è ancora entrati nella disputa per l’anno in corso…


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close