Lorenzo Cherubini. L’americano

27 Maggio 2013


Ha messo in valigia anni di successi straordinari e migliaia di album venduti; il ricordo vivissimo di concerti sold-out, l’amore e la passione di fan fedelissimi. Ed è partito alla volta dell’America, forte della voglia di misurarsi con un contesto straordinariamente stimolante; con il coraggio e il pizzico di follia necessari a gettarsi anima e corpo in una grande impresa. Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, condivide con il pubblico di Sky Arte HD il suo sogno a stelle e strisce.

Una serata esclusiva, alla quale partecipare da protagonisti commentando su Twitter attraverso l’hashtag #SerataJovanotti. Si parte con Jovamerican Tour, diario di bordo prodotto da Sugar Kane in collaborazione con Red Bull, documentario a episodi che restituisce la frenetica ed eccitante atmosfera che ha accompagnato la fortunata tournée che Lorenzo ha tenuto, nell’estate del 2012, negli Stati Uniti.

Dagli sconfinati paesaggi americani alle colline dell’amata Toscana: con Fortezza Jovanotti è tempo di tornare a casa, per un’intervista a viso aperto, realizzata per Sky Arte HD e in prima visione assoluta, che svela i sogni, le speranze e le aspettative di un artista che non si stanca mai di rinnovarsi e reinventarsi. Lorenzo apre le porte della Fortezza Girifalco di Cortona, autentico luogo del cuore, teatro perfetto per lasciarsi andare al ricordo e immaginare, insieme, il domani.

Ritorno in California, a fine serata, con La luna di giorno, docu-film nato dall’incontro casuale tra Lorenzo e il regista Marco Ponti. I due si trovano, increduli, a un distributore di benzina sul Sunset Boulevard di Los Angeles: la coincidenza non può non portare a un progetto a quattro mani, che registra per immagini il lavoro di produzione di Safari  , album pubblicato da Jovanotti nel 2007. Un intenso ritratto del cantautore in azione, che sa restituire le emozioni e le energie positive che scaturiscono in sala d’incisione.

La curiosità – Tu vuò fa’ l’americano, Jovanotti?!? La scelta di trasferirsi negli States calza a pennello a Lorenzo Cherubini, che si è inserito ottimamente nella scena musicale di New York. Buona accoglienza da parte di critica e pubblico per “Italia 1988-2012”, greatest hits pubblicato dalla ATO Record di Dave Matthews; già fissato un mini-tour estivo che prevede cinque date sulla West Coast, anteprima della più impegnativa tournée che dal mese di ottobre vedrà Lorenzo esibirsi in non meno di quaranta diverse location.