Marco Lodola. Arte con il fattore… X!

12 Dicembre 2014


Ha realizzato opere dedicate ai Beatles e agli Oasis e firmato la copertina di album di Timoria, 883 e dell’amico fraterno Max Pezzali; ha collaborato con stelle del pop d’autore come Syria e Lorenzo Cherubini, sue creazioni sono salite sul palco, in forma di scenografie per infuocati set live di alcuni tra i gruppi italiani più amati; nel suo gigantesco atelier di Pavia, vera e propria factory  versione 2.0, non manca una sala prove dove non è raro imbattersi in ospiti del calibro di Andy dei Bluvertigo.

Esiste forse un artista più genuinamente rock di Marco Lodola? La risposta è negativa: come dimostra lo speciale che Sky Arte HD dedica ad uno tra i più importanti maestri della Pop Art italiana, da trent’anni protagonista su una scena internazionale che ha contribuito a rinfrescare attraverso il Nuovo Futurismo . Il movimento che ha fondato, insieme ad altri artisti della Milano dei primi Anni Ottanta, e che ha ottenuto la sua consacrazione con la partecipazione alla Biennale di Venezia su invito di Renato Barilli.

L’occasione per incontrare Marco Lodola arriva sull’onda lunga del suo rinnovato rapporto con X-Factor , il talent show campione di ascolti in onda su Sky Uno: per l’edizione 2013, la settima del programma, l’artista aveva griffato il trofeo poi assegnato a Michele Bravi; esperienza che ha replicato quest’anno con il premio andato a Lorenzo Fragola. Nel corso di una lunga e appassionata chiacchierata, scopriamo insieme come è nato il concept del progetto. E non solo questo.

Lodola ci presenta infatti anche X-Calibur , la fiammeggiante e spettacolare scultura a forma di chitarra luminosa che campeggia all’ingresso della X-Factor Arena : un monumento alla creatività, all’ambizione dei concorrenti, alla loro tenacia e determinazione. Al piccolo grande eroismo di chi accetta di mettersi in gioco, buttare il cuore oltre l’ostacolo e tentare di coronare il proprio sogno in musica.

La curiosità – L’ultima collaborazione di marco Lodola con il mondo della musica? Recentissima: suo il concept e la linea grafica, sue  le immagini del booklet di A Volte Esagero , l’undicesimo album in studio di Gianluca Grignani uscito lo scorso 9 settembre.