Le donne dietro l’obiettivo fotografico

16 Gennaio 2015

Letizia Battaglia

Quattro donne accomunate da un destino condiviso: l’essere diventate celebri grazie alla fotografia. Non stiamo parlando di top model, nè di muse ispiratrici di artisti uomini. Sky Arte HD dedica la serata di domenica 18 gennaio a quelle donne che si sono messe dietro l’obiettivo della macchina fotografica, rappresentando la realtà invece di lasciarsi rappresentare. Questa sarà la Notte Fotografe, per presentarvi quattro autrici di livello internazionale, a partire dalle 21:10.

La nostra notte tutta al femminile ha inizio dalla vita incredibile di Vivian Maier. “Una storia troppo bella per essere vera”, come ha detto lo scrittore Alessandro Baricco. Impiegata a Chicago come tata, dietro un’apparente normalità Vivian tiene segreta la sua più grande passione: quella per la fotografia, naturalmente. Nel corso della sua esistenza, scatterà oltre centomila immagini, che verranno ritrovate solo dopo decenni. Un vero e proprio tesoro, lasciatoci in eredità da colei che ora è giustamente annoverata tra i più importanti fotografi del Novecento.

Anche i meriti artistici di Francesca Woodman verranno in gran parte riconosciuti dopo la sua scomparsa, a causa però del suo suicidio in giovanissima età. Attraverso il film The Woodmans, trasmesso in esclusiva da Sky Arte HD alle 22:35, scopriremo il carattere contrastato di questa giovane artista, parte di una famiglia di celebri fotografi. Saranno proprio i Woodman – i genitori e il fratello di Francesca – a raccontarci in questo documentario la difficile storia e il percorso artistico dell’autrice prematuramente scomparsa.

A partire dalle ore 00:05, approfondiremo finalmente la conoscenza di una fotografa italiana, colei che anzi è considerata la madre della disciplina in Italia: Letizia Battaglia, presentata in una delle otto puntate dell’esclusiva serie Fotografi. L’episodio s’intitola non a caso Letizia Battaglia – Amoreamaro, a evidenziare la predilezione della fotografa per le donne e i bambini, i suoi soggetti d’elezione, senza dimenticare i celebri scatti che hanno testimoniato l’operato della mafia a Palermo.

Un rapporto intimo, di grande complicità, è quello che intrattiene anche Annie Leibovitz con i suoi soggetti. A lei è dedicata l’ultima parte della nostra Notte Fotografe. In Obiettivo Annie Leibovitz – Life through a lens, in onda alle 00:35, scopriremo quante moderne icone della cultura e dello spettacolo, conosciute in tutto il mondo, sono diventate tali grazie allo sguardo sensibile di Annie: da John Lennon e Yoko Ono, a Lady Gaga e la Regina Elisabetta II. Attraverso il libro di Luca Carlini dedicato alla fotografa (Dietro una lente: vita e fotografie di Annie Leibovitz), chiuderemo la nostra rassegna con un viaggio nella sua carriera e, quindi, intorno al mondo come lei l’ha testimoniato negli ultimi cinquant’anni.

Seguite la serata anche sui social network grazie all’hashtag #NotteFotografe.

La curiosità – Tra i più celebri scatti di Annie Leibovitz, il doppio ritratto di John Lennon e Yoko Ono è forse anche l’ultimo a ritrarre ufficialmente l’ex dei Beatles, che venne assassinato proprio all’indomani di quella fotografia.