La politica? Una vera e propria arte!

20 novembre 2014


Lo sapevano benissimo gli antichi romani, che non a caso qualificano come ars  l’abilità fondamentale per chi sceglieva di dedicarsi alla vita pubblica: l’oratoria, capacità di tessere trame dialettiche e di affabulare il proprio interlocutore, vincendo le sue difese grazie alle affilatissime armi del pensiero e della parola. Dall’antichità ad oggi poco o nulla è cambiato: quella della politica resta una vera e propria arte. Come ci spiegano i protagonisti di questa speciale serata.

Partiamo da una figura fondamentale per l’Italia del secondo dopoguerra, uno tra i pochissimi leader di partito capaci di raccogliere l’amore incondizionato dei sostenitori e la stima e il rispetto degli avversari. È uno tra i suoi eredi politici, Walter Veltroni, a firmare la regia di Quando c’era Berlinguer: un ritratto intimo e delicato dell’indimenticabile Enrico, ma al tempo stesso una fotografia sull’Italia degli Anni Settanta, segnata da tensioni sociali in fondo non troppo dissimili da quelle che viviamo oggi.

A seguire ci spostiamo dall’altra parte dell’oceano per un confronto con grandi figure della politica a stelle e strisce. Cominciando da I Kennedy – Storia di una famiglia, affascinante indagine su quello che viene considerato dagli storici come un vero e proprio clan patriarcale, governato da rigide regole interne volte alla conquista del potere. E nel quale si distinguono le figure romantiche, sfortunate ma anche manifestamente contraddittorie di JFK e Bobby.

In chiusura di serata passiamo da una parte all’altra della barricata, da due icone del Partito Democratico a una vecchia volpe repubblicana: Donald Rumsfeld racconta la sua verità su mezzo secolo di politica americana in The unknown known, intensa intervista in forma di documentario che vede il regista Errol Morris mettere sotto torchio il tre volte Segretario alla Difesa degli Stati Uniti d’America. Tra gli uomini che hanno determinato le sorti del mondo.

Commenta con noi la serata sui social media seguendo l’hashtag #ArteDellaPolitica

La curiosità – Silvano Agosti, Bernardo e Giuseppe Bertolucci, Ettore Scola, Luigi Magni e Gillo Pontecorvo sono solo alcuni tra i registi che nel 1984 hanno partecipato al progetto collettivo L’addio a Enrico Berlinguer , film che racconta l’esperienza del leader del Pci attraverso un amarcord dei suoi interventi pubblici.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close