I segreti di Agatha Christie, Cary Grant e Timothy Leary

31 Gennaio 2019


Venerdì 1° febbraio, su Sky Arte, è di nuovo tempo di Urban Myths, la saga che accende i riflettori sulla categoria delle leggende metropolitane, scandagliandone i contorni.

La serata prenderà il via con la misteriosa scomparsa di Agatha Christie, che per undici giorni, nel 1926, tenne il mondo con il fiato sospeso, innescando una serie di supposizioni e leggende metropolitane mai confermate. In preda alla disperazione, due fra i più celebri scrittori di romanzi polizieschi dell’epoca ‒ Sir Arthur Conan Doyle e Dorothy L. Sayers ‒ contribuirono alle ricerche, dando il via a una collaborazione fino ad allora ritenuta improbabile.

A seguire, l’episodio intitolato Cary Grant, Timothy Leary e l’LSD ci guiderà fra le pieghe del presunto viaggio psichedelico compiuto dall’attore e dallo scrittore, entrambi incuriositi dagli effetti dell’LSD. Il racconto prende le mosse da una pausa durante la lavorazione del film di Hitchcock North by NorthWest, interpretato da Grant, ricostruendo i possibili fatti accaduti in seguito all’assunzione accidentale, da parte di Grant e Leary, di una cospicua dose di LSD.