Raccontare l’immigrazione

30 Ottobre 2020


Romesh Ranganathan, acclamato stand up comedian britannico, decide di trasferirsi a Los Angeles con la moglie, i tre figli, la madre originaria dello Sri Lanka e il suo eccentrico zio per provare a sfondare nel mercato americano.

La serie Just Another Immigrant, al via su Sky Arte domenica 1° novembre, affronta con piglio intelligente e ironico il tema dell’immigrazione, dando voce alla storia dell’artista.

Romesh è infatti britannico al 100%, ma i tratti somatici e il perfetto accento londinese disorientano i suoi nuovi interlocutori. Con disincanto e leggerezza Ranganathan mostra un lato diverso dell’America di oggi, che ha forse troppa paura di ciò che non conosce.

Oltre ai suoi sforzi per adattarsi nella nuova città oltreoceano, Romesh si impegnerà nella sfida di riempire il Teatro Greco da 6000 posti, con solo tre mesi di tempo. La serie racconta la vita reale di questa moderna famiglia di immigrati e gli ostacoli per farcela nell’America odierna, concentrandosi su aspetti di volta in volta diversi. Durante i due episodi in onda domenica saranno descritti l’arrivo della famiglia oltreoceano e lo zio di Ranganathan.