Un anno da ricordare per gli Stati Uniti

9 Dicembre 2016


La storia degli Stati Uniti è ricca di avvenimenti che hanno contribuito a definire l’epoca recente. Eppure un decennio racchiude, più di altri, una serie di fatti rivoluzionari, il cui impatto si è propagato ben oltre i confini americani. È l’epoca protagonista di The Sixties, la nuova serie in onda su Sky Arte HD.

L’inedita saga documentaria ripercorre i momenti chiave di un decennio segnato da importanti cambiamenti, come le battaglie contro le discriminazioni razziali e a favore dell’emancipazione femminile, combattute in parallelo a una sorta di liberazione anche sul piano culturale. Grazie a preziosi materiali d’archivio, prendono forma i ritratti delle personalità che hanno reso indimenticabile questo fatidico decennio, oltre qualsiasi confine disciplinare.

L’episodio in onda sabato 9 dicembre ripercorrerà la vicende di un anno particolarmente denso di fatti, il 1968. L’assassinio di Martin Luther King e Robert Kennedy, la convention democratica a Chicago, la candidatura di George Wallace e l’elezione di Richard Nixon alla carica di presidente sono solo alcuni degli avvenimenti accaduti durante un’annata cruciale per gli Stati Uniti.