Alla scoperta delle vie sacre

10 Giugno 2019


Dario Vergassola e la sua nuova compagna di avventure, Michelle Carpente, sono di nuovo in viaggio per la nostra penisola alla ricerca dei percorsi sacri più affascinanti d’Italia, nell’ambito di Sei in un Paese meraviglioso, la serie in onda su Sky Arte a partire da lunedì 10 giugno, in collaborazione con Autostrade per l’Italia.

Per iniziare affronteranno la mitica Via degli Dei, l’antico percorso utilizzato dagli etruschi e successivamente dai romani per unire Felsina, l’Antica Bologna, a Fiesole, l’antica Visul. La Via degli Dei deve il suo nome ai luoghi che si incontrano lungo il cammino: Monte Giove, Monte Adone, Monte Venere. Si parte da Sasso Marconi e subito si incontra l’incredibile Contrafforte Pliocenico, un antico golfo marino dove ammirare splendidi fossili di pesci e balene. Si prosegue poi verso Rocchetta Mattei, un suggestivo castello costruito dal visionario Conte Cesare Mattei, fino al Passo della Futa, dove ci si imbatte nel Cimitero Germanico e, entrati in piano Mugello, si raggiunge la Pieve di Sant’Agata, con il suo Museo di Leprino. Si giunge infine al Monastero di Monte Senario, antico custode di arte, storia e spiritualità. Ultima tappa è Fiesole, con la Cattedrale di San Romolo e la villa Medicea.

L’episodio successivo farà tappa su una delle più importanti vie sacre del Medioevo. La via Francigena, che metteva in contatto il Nord Europa con i luoghi sacri del Mediterraneo. Dario e Michelle si muoveranno seguendo le orme dell’arcivescovo di Canterbury Sigerico, che compì un incredibile viaggio da Canterbury fino a Roma, per recarsi a pregare sulla tomba di Pietro. Un percorso, in auto o a piedi, che fa scoprire tre importanti tappe per i pellegrini del Medioevo: partendo dalla chiesa di San Fiorenzo, cui Fiorenzuola deve il suo nome, si raggiunge l’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, una delle chiese cistercensi più importanti d’Italia, da lì si prosegue verso la superba Rocca di Castell’Arquato, protagonista del kolossal Lady Hawk, e ci si dirige verso il Duomo di San Donnino a Fidenza. L’ultima tappa da visitare è il magnifico Labirinto della Masone, un fiabesco dedalo realizzato completamente con piante di bambù.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #PaeseMeraviglioso.