Storie di teatro

10 Novembre 2020


Secondo episodio della serie Sipario! Storie di teatro, in onda su Sky Arte mercoledì 11 novembre. Intitolato La Realtà, descriverà il mondo delle arti performative nella sua dimensione civile e necessaria: la sua capacità di riflettere sulla vita quotidiana e di parlare a una intera comunità, proprio come accadeva con la tragedia ai tempi della polis greca.

Si inizia con un viaggio, quello di Peter Brook in Africa nei primi anni Settanta: facendo recitare i suoi attori nelle piazze dei villaggi, il regista inglese scopre che il teatro è un fatto sociale innato, un linguaggio universale in grado di accomunare gli uomini al di là delle barriere linguistiche e culturali.

A seguire Mimmo Borrelli e Roberto Saviano, in Sanghenapule, raccontano Napoli e i suoi martiri attraverso i secoli unendo lirismo e denuncia; poi sarà il turno di una rievocazione del Piccolo Teatro di Giorgio Strehler e Paolo Grassi, il “teatro d’arte per tutti” nato dalla Resistenza, esempio ineguagliato dell’incontro tra impegno, poesia e divertimento; e ancora il “nuovo” teatro impegnato ai suoi vertici internazionali, con gli spettacoli dell’acclamato regista svizzero Milo Rau, che qui parla dell’Orestea allestita nella città irachena di Mosul, ex capitale dell’Isis.

Un capitolo infine è dedicato a Fabrizio Gifuni e al suo ultimo spettacolo, Con il vostro irridente silenzio, che, attraverso le lettere di Aldo Moro prigioniero delle Brigate Rosse, rilegge un capitolo oscuro e mai risolto della storia italiana. Non mancano gli interventi, le opinioni e i ricordi di Giulia Lazzarini, Luigi Lo Cascio, Maurizio Porro, Paolo Rossi, Serena Sinigaglia e Andrée Ruth Shammah.

Il contenuto della puntata sarà disponibile per tutti sul video portale di Sky allo stesso orario della messa in onda su Sky Arte e per l’intera settimana successiva.


TAG >