Vittorio Gassman, il “mattatore”

11 Gennaio 2019


Non è facile narrare la storia di un artista senza eguali, eppure il documentario Sono Gassman! Vittorio re della commedia, diretto da Fabrizio Corallo, è riuscito nell’impresa. In onda su Sky Arte domenica 13 gennaio, la pellicola mette in luce le due anime di Vittorio Gassman, attore talentuoso e personalità introversa e ipersensibile.

Non solo “mattatore” sulle scene teatrali e cinematografiche, ma anche uomo dal temperamento mite e timido, Gassman rivive grazie ai preziosi ricordi della moglie Diletta D’Andrea e dei figli Alessandro, Paola, Vittoria, Jacopo e di Emanuele Salce, considerato da Vittorio un figlio a tutti gli effetti.

Non mancano le testimonianze di colleghi e compagni di lavoro ‒ Dino Risi, Mario Monicelli, Ettore Scola, Stefania Sandrelli, Gigi Proietti, solo per citarne alcuni ‒, che si sommano a stralci di interviste allo stesso Gassman e a spezzoni di suoi celebri film.