Edgardo, il re degli inglesi

13 Maggio 2019


Nuovo appuntamento con End of Empire, la serie condotta su Sky Arte dal fotoreporter australiano David Adams. Un viaggio nel tempo alla scoperta dei grandi imperi dell’antichità e delle aspre e sanguinose lotte dinastiche che li distrussero, ma anche e soprattutto dei valorosi uomini che li costruirono, prima di cadere in rovina.

L’episodio in onda martedì 14 maggio evocherà la storia di Edgardo Re di tutti gli Inglesi, il quale, mosso da una incredibile ambizione, tentò di unificare il territorio inglese, cercando di porre fine alla rivalità tra i sovrani d’oltremanica e, al contempo, di tenere lontane le invasioni vichinghe.

Tuttavia non furono i nemici esterni a osteggiarne l’operato, ma i membri della sua famiglia, in particolare la moglie Aelfthryth, che sosteneva il figlio Ethelred ai danni di Edward, successore designato e figlio del precedente matrimonio di Edgardo. Dopo la morte di quest’ultimo e l’assassinio dell’erede al trono organizzato da Aelfthryth e dai suoi alleati, la situazione precipitò in maniera definitiva, dimostrando l’incapacità di Ethelred nel tenere le redini del regno.