Quando un film diventa leggenda

13 Novembre 2015

Marilyn Monroe

Chi non ricorda la celeberrima pellicola diretta da Billy Wilder nel 1959 e interpretata da tre colossi del cinema come Marilyn Monroe, Tony Curtis e Jack Lemmon? Sarà proprio A qualcuno piace caldo il filo conduttore dell’appassionante serata in onda lunedì 16 novembre su Sky Arte HD, per un tuffo nei gloriosi anni della cinematografia americana.

Tre puntate di Vite da star ci accompagneranno alla scoperta del trio protagonista di un film passato alla Storia. Il racconto prenderà le mosse dalla divina per eccellenza, Marilyn Monroe, con una panoramica sulla sua intera biografia. Dalle umili origini segnate da un’infanzia difficile, fino al trionfo tributatole da Hollywood, il documentario ripercorrerà le tappe di un’ascesa verticale, non immune da dolorosi compromessi. Vicende che contribuiscono a dettare il ritratto di una personalità profondamente complessa.

La divertente commedia firmata da Wilder non sarebbe stata la stessa senza l’incredibile presenza scenica di Tony Curtis, fedele spalla di Marilyn non solo nella finzione, ma, secondo quanto dichiarato dallo stesso attore, anche nella vita, seppur in maniera clandestina. Versatile attore formatosi nell’America degli anni Cinquanta, Curtis trovò la definitiva consacrazione proprio grazie al film A qualcuno piace caldo, guadagnando la strada verso il successo riscosso dalle successive interpretazioni al fianco di Kirk Douglas o dalle pellicole dirette da Richard Fleischer.

La triade non sarebbe completa senza un altro caposaldo della cinematografia novecentesca, l’indimenticabile Jack Lemmon. La sua espressione impareggiabile fu il braccio destro ideale per la comicità di Curtis, al fianco di Marilyn Monroe. Fu però un altro attore a formare con Lemmon la coppia d’oro della recitazione, l’amico e collega Walter Matthau. Il loro sodalizio iniziò grazie a Non per soldi… ma per denaro, la pellicola diretta dallo stesso Wilder nel 1966, e proseguì con altri numerosi lungometraggi che contribuirono a trasformare i due attori in vere e proprie leggende del cinema.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #AQualcunoPiaceCaldo.