Sulle note di Francesco Guccini

15 Febbraio 2016


Esistono artisti che, conosciuti per un particolare talento, nascondono in sé anche altre passioni creative, spesso poco note al grande pubblico. Bonus Track, l’esclusiva serie in otto puntate, in onda in prima visione su Sky Arte HD, svelerà le passioni “segrete” di altrettanti artisti, invitati a raccontarsi di fronte alle telecamere. Dalla scrittura alla recitazione, dalla pittura al fumetto, ciascun protagonista narrerà agli spettatori le tante sfumature della sua creatività, sullo sfondo della propria terra d’origine.

Il primo a prendere la parola sarà Francesco Guccini, leggendaria voce della musica italiana e poetico cantore della Storia. Acclamato da un pubblico di generazioni trasversali, l’artista modenese ha contribuito a scrivere un intenso capitolo dell’immaginario musicale italiano, facendosi riconoscere per la sua innata schiettezza. Ma gli interessi di Guccini non si limitano alle note e alle melodie. Immerso nella magica atmosfera del mulino di famiglia, Guccini evocherà i suoi preziosi ricordi di infanzia e la passione che nutre per la scrittura e per i fumetti. Autore e sceneggiatore di numerosi libri a tema, il cantautore emiliano ha collaborato anche con l’indimenticabile fumettista Magnus.

La serata all’insegna della musica e della creatività si concluderà con Francesco Guccini – Anfiteatro Live, l’emozionante esibizione del cantante nella meravigliosa cornice dell’Anfiteatro Romano di Cagliari, il 4 settembre 2004. Diciassette canzoni interpretate dallo stile inconfondibile di Guccini, in una compilation che ripercorre i suoi più grandi successi. Registrato durante la prima parte della tournée legata all’album Ritratti, il concerto intervalla i classici del repertorio gucciniano agli intermezzi dello stesso Francesco, momento chiave dello show, come ogni fan di Guccini sa bene.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso gli hashtag #GucciniSkyArte e #BonusTrackGuccini.