Quando Henri Cartier-Bresson incontrò la fotografia

17 Luglio 2018


Fiction e realtà si mescolano nella pellicola Mer de Sable, in onda su Sky Arte martedì 17 luglio. Diretto da Malea, questo video d’artista si ispira a un evento realmente accaduto nell’esistenza di Henri Cartier-Bresson, uno dei fotografi più talentuosi e conosciuti del Novecento.

Nel 1929, poco più che ventenne, Henri passò un weekend con una coppia sposata di poeti surrealisti, che lo introdussero alla fotografia d’arte. Il video evoca frammenti immaginari di questo istante, rivelatosi decisivo nella carriera e nella vita del fotografo francese.

Come sottolineato da Gianluca Marziani nel suo testo critico, “la storia di “Mer de Sable” è l’intuizione filmica di quel lampo interiore, la forma narrativa che ripesca un frangente lontano, vissuto da Henri Cartier-Bresson in giovane età […] tutto gira con fluida distensione, la storia non ha un solo centro ma tanti focus, sparsi con quella mercuriale armonia che ancora ammiriamo nei capolavori di Henri Cartier-Bresson”.