La storia dell’hardcore

17 marzo 2020


Nuovo appuntamento, su Sky Arte, con Punk, la serie prodotta dall’ex frontman degli Stooges, Iggy Pop, e dallo stilista e appassionato di musica John Varvatos.

Ciascuno dei quattro episodi affronta un preciso capitolo della storia di un genere rivoluzionario, concentrandosi su una determinata epoca del punk, dal proto-punk degli anni Sessanta fino ai giorni nostri, chiamando in causa personaggi del calibro di John Lydon dei Sex Pistols, Wayne Kramer di MC5, Jello Biafra dei Dead Kennedys, Marky Ramone dei Ramones e i co-fondatori dei Blondie Debbie Harry e Chris Stein. Senza dimenticare Dave Grohl dei Foo Fighters, Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers, e Duff McKagan, bassista dei Guns N ‘Roses.

La puntata in onda mercoledì 18 marzo evoca tutta la rabbia e l’alienazione della periferia americana, dove prese forma un tipo di punk estremo chiamato hardcore, destinato ad attecchire su tutto il territorio statunitense e oltre.