New York a ritmo di classica

18 Gennaio 2016


New York è famosa in tutto il mondo come una delle città più frenetiche e incalzanti, una vera e propria giungla metropolitana, dove, per tenere il ritmo, è necessario fare appello a tutte le proprie capacità. Lo sanno bene anche gli orchestrali della Filarmonica, protagonisti della fortunata serie televisiva Mozart In The Jungle – prodotta da Amazon e interpretata da alcuni mostri sacri del cinema internazionale. Rivelazione ai Golden Globe 2016, con ben due statuette vinte, la serie interpretata dal talentuoso Gael Garcia Bernal continua a riscuotere l’approvazione di fan sempre più numerosi.

La serata di domani su Sky Arte HD catapulterà gli spettatori al centro degli intrighi, dei colpi di scena e delle appassionanti vicende racchiusi nella prima stagione della fiction a puntate. Durante il terzo e il quarto episodio della serie conosceremo meglio lo spregiudicato dietro le quinte della New York Philharmonic Orchestra attraverso lo sguardo di Hailey, la giovane aspirante oboista determinata a entrare nella celebre orchestra.

Frastornata dalla nomina del nuovo direttore, l’incredibile Rodrigo – alias Gael Garcia Bernal – enfant prodige della musica classica, l’intera Filarmonica dovrà fare i conti con l’imprevedibile temperamento del nuovo arrivato e con le sue vulcaniche trovate per risollevare lo spirito dell’orchestra. Nel frattempo, Hailey seguirà il consiglio del suo amico Alex, aspirante ballerino, per mettere a frutto il proprio talento. Ma gli equilibri sono fragili e basteranno una raccolta fondi e una straordinaria esibizione di Rodrigo per accendere il risentimento nei suoi confronti da parte di Thomas, il sanguigno ex direttore interpretato dal leggendario Malcolm McDowell. Innescando un confronto senza esclusione di colpi.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MozartInTheJungle.