La storia di Pompei

17 Maggio 2019


Ogni volta che si pensa a Pompei, la mente corre a quel lontano 79 d.C., anno in cui la tragica eruzione del Vesuvio ricoprì di cenere e lava una delle città più fiorenti dell’epoca romana. Il documentario Pompei – Gli ultimi giorni, in onda su Sky Arte domenica 19 maggio, descrive la vita cittadina prima del catastrofico evento che ne segnò definitivamente il destino.

I tre episodi che compongono il documentario approfondiscono il passato della città, tentando di dare risposta a una serie di interrogativi: quali attività si svolgevano a Pompei e come conducevano la loro esistenza i suoi abitanti prima dell’eruzione vulcanica?

L’indagine prende le mosse dalle più recenti scoperte archeologiche, in seguito alle quali sono tornate alla luce le vestigia di edifici e luoghi rimasti sepolti per migliaia di anni. In particolare, a essere svelati sono alcuni affascinanti dettagli sui due scheletri ritrovati nella cosiddetta “House of the Blacksmith”, la cui età è stata finalmente ipotizzata con un minimo margine di errore. O, ancora, nuove informazioni in merito alla vita dei gladiatori pompeiani, grazie agli scavi condotti nei pressi di una scuola legata a tale disciplina, o inediti dettagli sulle origini di Pompei.