Scienza e scoperte al CERN

31 Luglio 2020


Se vi siete mai chiesti dove siano state concepite alcune fra le innovazioni tecnologiche più importanti per l’uomo, la risposta è semplice: in una caffetteria. In particolare, nella caffetteria del CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare.

Sul confine tra la Francia e la Svizzera, il CERN non è solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti brillanti da tutto il mondo si confrontano ogni giorno per cambiare, letteralmente, le sorti dell’umanità.

Dagli aneddoti sulle scoperte più audaci – basti pensare, solo per citarne una, al World Wide Web – alla prima fotografia non scientifica apparsa in rete, un ritratto della girl band ufficiale del CERN (Les Horribles Cernettes), che senza volerlo aprì la strada a tutti i social network, la pellicola Almost nothing. CERN: la scoperta del futuro, in onda su Sky Arte domenica 2 agosto, descrive con passione e ironia una comunità scientifica al lavoro.