La musica e l’autismo

31 Marzo 2021


Clara, Matteo, Jacopo, Alessio e Gianmarco sono cinque ragazzi nello spettro autistico uniti dalla passione per la musica. Cantare, suonare, esibirsi è ciò che li fa sentire nel mondo. Grazie a questo loro talento vengono scelti per partecipare al progetto Recercare a Mente, primo laboratorio di musica per ragazzi speciali in Italia realizzato all’interno del Conservatorio di Santa Cecilia.

Per un anno i cinque ragazzi svolgono lezioni di musica e canto, liuteria, restauro e accordatura di pianoforti, con la prospettiva di poter entrare come studenti all’interno del conservatorio. Il film Tener a Mente, in onda su Sky Arte venerdì 2 aprile, nella Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, documenta come vivono l’impegno e come la musica sia un mezzo necessario per esprimere i propri sentimenti e gestire le proprie emozioni, imparare a stare in un gruppo, così come succede in un’orchestra.  Ma l’improvvisa emergenza sanitaria mondiale legata al COVID-19 ha imposto l’interruzione dei corsi, mettendo a rischio i progressi fatti e le azioni future.

Clara, Matteo, Jacopo, Alessio e Gianmarco, per non perdere quanto raggiunto e continuare a coltivare il loro sogno, trovano il modo per seguire le lezioni e incontrarsi a distanza utilizzando i social network. Il documentario segue anche questa fase di attesa e sospensione per arrivare poi a mostrare quale sarà il destino dei cinque al termine del corso, e scoprire se la musica potrà diventare per loro un mestiere su cui costruire il domani.