Due maestri del cinema

1 giugno 2017


Prende le mosse da un rapporto davvero speciale la serata all’insegna della Cine Mania in programma su Sky Arte HD venerdì 2 giugno. Stiamo parlando del legame allievo-maestro nato tra François Truffaut e Alfred Hitchcock e passato alla storia grazie a un’intervista memorabile, confluita in un libro amato da intere generazioni.

Correva l’anno 1962 e il giovane Truffaut convinse il genio del brivido a discutere con lui il suo modo di fare cinema in un’intervista che durò una settimana intera, analizzando ciascuno dei film realizzati. L’obiettivo era dimostrare alla critica americana che le pellicole di Hitchcock erano lontane dall’idea di intrattenimento e leggerezza erroneamente imputata a esse.
La conversazione tra i due uomini riuscì a cambiare la critica nei confronti dell’approccio del cinema di Hitchcock nel mondo, ma non solo, da allora il concetto stesso di “cinema” cambiò per sempre.
Proprio a quella intervista si ispira Hitchcock – Truffaut, il documentario di Kent Jones in onda in apertura di serata in prima visione assoluta. Alcuni dei più grandi registi di oggi, come Martin Scorsese, David Fincher, Richard Linklater, Wes Anderson e Olivier Assayas, illustreranno l’influenza esercitata sulla loro poetica da un testo sacro della settima arte, evocando ancora una volta il talento di un maestro del grande schermo.

Chiuderà la serata il documentario François Truffaut – L’uomo che amava il cinema, diretto da Alexandre Moix. Una panoramica sulla carriera di una delle colonne portanti della Nouvelle Vague, capace di mantenere le distanze dall’ottica borghese e di elaborare un nuovo modo di raccontare la vita dietro la macchina da presa. Senza rinunciare all’impegno civile e alla difesa della libertà di espressione.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #CineMania.