Una sfida fra i talenti dell’obiettivo

21 Luglio 2016


L’attesa è finita. A partire dal 21 luglio, Master of Photography, il primo talent show intitolato ai creativi della fotografia, debutta su Sky Arte HD in contemporanea in cinque Paesi.
Prodotto da Sky Arts Production Hub – il nuovo polo europeo dedicato alla creazione di programmi sull’arte e di contenuti artistici culturali rivolti ai 21 milioni di abbonati in Italia, Germania, Austria, Irlanda e Regno Unito – l’avvincente format si svilupperà in otto episodi, in onda ogni giovedì in prima serata.

Master of Photography vedrà i 12 talentuosi partecipanti – fotografi amatoriali e professionisti – impegnati in una lotta senza esclusione di scatti per aggiudicarsi l’ambito premio di 150mila euro, sfidandosi in cornici geografiche sempre diverse. A condurre questa inedita impresa, una donna che ha passato gran parte della sua vita di fronte all’obiettivo: Isabella Rossellini. Il destino dei concorrenti sarà invece nelle mani di una giuria composta da tre fotografi professionisti di fama mondiale: Oliviero Toscani, Rut Blees Luxemburg e Simon Frederick.

Durante ciascun episodio, un ospite d’eccezione, scelto tra i migliori fotografi internazionali, metterà il proprio talento al servizio dei concorrenti, dispensando preziosi consigli in base alla propria specializzazione. Il primo episodio della serie – intitolato Roma – La grande Bellezza – darà il via al lungo viaggio di Master of Photography nella cornice di una delle città più fotografate al mondo.

Nel corso della sfida inaugurale, ai dodici concorrenti verrà richiesto di immortalare ciò che, in base al loro punto di vista, rappresenta al meglio la relazione tra l’arte e la città di Roma. Avranno a disposizione sei ore di tempo e una vasta zona nel cuore della Capitale per realizzare i loro scatti. Una volta in studio, li accoglierà Alex Webb, uno dei più famosi street-photographer sulla scena internazionale, che li supporterà mettendo a disposizione la sua esperienza. Infine, i concorrenti dovranno modificare, post-produrre e stampare i propri scatti per sottoporli alla giuria. La corsa verso il titolo di Master of Photography è appena cominciata.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #MasterOfPhotoghraphy.