Il nuovo album dei Subsonica

21 Novembre 2018


È un racconto corale e appassionante quello che anima lo Speciale Subsonica in onda mercoledì 21 novembre su Sky Arte. Un’occasione unica per conoscere, dalla viva voce dei suoi componenti, la storia della band torinese, a poche settimane di distanza dalla pubblicazione dell’album 8.

Nello speciale il gruppo formato da Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, rivoluzionari protagonisti della scena italiana degli anni Novanta, descrive la genesi di un disco-manifesto e riparte dall’Europa, descrivendo un viaggio che sta per iniziare.

Da più di vent’anni la geografia sonora dei nostri orientamenti è lEuropa. Oggi che riavviamo i motori per l’ottavo viaggio, desideriamo ripartire ‒ anche idealmente ‒ da questo grande luogo che continua ad allargare e a restringere i suoi confini. Senza il suono tecnologico e meticcio della Londra degli anni Novanta, senza l’elettronica tedesca, la Parigi ironica e groovosa del french funk, i colori delle street parade di Zurigo, gli inaspettati echi africani del Matongé di Bruxelles proprio nel cuore dell’Europa; senza la leggendaria Amsterdam con la storica sala del Melkveg e in questo giro anche l’Irlanda, la nostra italianità musicale oggi avrebbe molti meno elementi di confronto e di stimolo. È anche bella l’idea di ripartire, insieme dopo una lunga pausa, con il pensiero di intraprendere un viaggio vero. Non solo una bella serie di concerti”, afferma la band.