Franco Cerri, il jazz e l’Italia

21 Giugno 2019


Diretto da Nanni Zedda, il documentario Franco Cerri ‒ L’uomo in bemolle, in onda domenica 23 giugno su Sky Arte, accompagna il pubblico in un viaggio nel tempo alla scoperta del legame tra il chitarrista e la storia culturale italiana dagli anni Trenta a oggi, mettendo in luce le sue collaborazioni con le più grandi stelle del jazz internazionale e i personaggi che, insieme a lui, hanno scritto la storia dello spettacolo ‒ da Mina a Billie Holiday, da George Benson a Dario Fo.

La storia è raccontata dallo stesso Cerri con la sua tipica leggerezza e humor, e da Alessandro Haber nei panni di uno scrittore “vecchia scuola”, a cui si aggiunge la partecipazione amichevole di grandi artisti italiani e internazionali ‒ Pupi Avati, Ennio Morricone, Gino Paoli, Stefano Bollani, solo per citarne alcuni.

Il film è impreziosito da immagini fotografiche e filmiche tratte dall’archivio personale di Franco Cerri e contiene i duetti inediti di Cerri con Fabio Concato e con Chiara Civello, registrati in studio appositamente per il documentario.