David Bowie e Keith Moon

22 Ottobre 2019

David Bowie

Come trascorsero il loro ultimo giorno di vita alcune delle stelle del rock più celebrate di sempre? È costruita attorno a questo interrogativo la serie L’ultimo giorno da rockstar, in onda su Sky Arte mercoledì 23 ottobre con due episodi.

Il sipario si alzerà su David Bowie, istrionica leggenda della musica recente, acclamata in tutto il mondo per il suo stile innovativo e per l’inesauribile desiderio di sperimentare. Durante la sua carriera il Duca Bianco conquistò un successo planetario, con la vendita di 140 milioni di dischi, ma pose fine ai propri tour nel 2004, esibendosi per l’ultima volta nel 2006, a un evento di beneficenza. Tuttavia la sua linfa creativa ha continuato a scorrere fino all’ultimo: Bowie è scomparso nel 2016, due giorni dopo la pubblicazione dell’album Blackstar.

Sarà poi la volta di Keith Moon, batterista degli Who osannato a tutte le latitudini. Famoso per il suo temperamento incline agli accessi, ma anche per uno stile musicale passato alla storia, Moon fu eletto secondo migliore batterista di sempre da Rolling Stone, ma la sua dipendenza dall’alcool pose rapidamente fine a una carriera eccezionale. Moon morì il 7 settembre 1978, a 32 anni, per una overdose da clometiazolo, sostanza usata per combattere l’astinenza da alcool.