Giosetta Fioroni, un’artista senza pari

22 Settembre 2016


È una delle nazioni più visitate e ammirate in assoluto. Eppure non sempre l’Italia sa fare tesoro delle proprie eccellenze. Gli episodi della serie Grand’Italia presentano i ritratti di sei donne e uomini italiani “eccellenti” che, negli ambiti più diversi, hanno reso grande l’Italia in Europa e nel mondo, contrapponendo ai rischi del fatalismo e del declino, oggi ritenuti inevitabili, le ragioni della sfida, della passione, della vitalità.

L’autore della serie, Franco Marcoaldi, non si propone al pubblico nelle vesti del semplice intervistatore, ma lo guida alla scoperta delle vicende, delle passioni e del talento di ciascun personaggio, mettendo in luce il profondo legame tra quest’ultimo e il suo paese d’origine, l’Italia appunto.

Ogni protagonista è affiancato da un “testimonial”, un amico, un collaboratore, che apre nuove finestre sulla sua quotidianità, restituendone la componente umana, così simile a quella di ognuno di noi. L’appuntamento di venerdì 23 settembre sarà intitolato a una delle più grandi artiste contemporanee, Giosetta Fioroni.

Insieme a Franco Marcoaldi seguiremo Giosetta alla GNAM di Roma, dove le è stata dedicata una grande mostra personale, e poi nel suo studio romano, dove assisteremo alla realizzazione di un’opera. Nell’intimità della sua casa vicino al Tevere, Giosetta Fioroni ci condurrà per mano attraverso immagini e memorie degli anni trascorsi insieme a Goffredo Parise, ma soprattutto ci racconterà la sua inesauribile passione per l’arte e per la vita. A parlarci di lei anche lo scrittore e amico di lunga data Raffaele La Capria.