Pedro Almodóvar e le donne

23 Agosto 2019


Presenza costante nell’intera filmografia di Pedro Almodóvar, l’universo femminile è origine e veicolo dell’incredibile fascino emanato dai lavori del regista iberico. Proprio a questo universo è dedicato il documentario Almodóvar – Tutto sulle mie donne, in onda su Sky Arte domenica 25 agosto.

Diretta da Sergio G. Mondelo, la pellicola indaga il profondo legame che Pedro Almodóvar ha con le donne, a partire da sua madre. Un rapporto che ha caratterizzato tutta la sua carriera, dalla Mancha a Hollywood, e attraverso cui ha cambiato l’immagine della Spagna nel mondo.

A parlare del cineasta sono proprio le donne che popolano l’esistenza e la filmografia del regista: Carmen Maura, Victoria Abril, Rossy de Palma, Bibiana Fernández, Antonia San Juan, Blanca Portillo, Adriana Ugarte, Emma Suárez, Javier Cámara. Sono i loro commenti, i loro ricordi, le loro emozioni a tracciare un ritratto del pluripremiato regista, autore di film esuberanti, eccentrici, carichi di riflessioni sull’epoca contemporanea.

Immagini tratte dall’album di famiglia di Almodóvar ed estratti dei suoi film mostrano la forza narrativa delle donne di Almodóvar: madri, mogli, amanti, ma anche transessuali e travestiti, con un occhio di riguardo al contesto storico e sociale in cui i film sono stati ideati e realizzati.