Alfred Hitchcock e Alma Reville

25 Febbraio 2019


Rimasti accanto agli artisti per tutta la vita o per un breve, ma significativo, periodo, i protagonisti di Inseparabili ‒ Vite all’ombra del genio ritrovano la meritata visibilità nella serie condotta su Sky Arte da Carlo Lucarelli.

L’episodio in onda martedì 26 febbraio, intitolato Ho sposato Alfred Hitchcock, racconta la storia di Alma Reville, consorte del maestro del brivido. Quando Alfred Hitchcock, nel 1923, incontra la futura moglie Alma Reville, durante la lavorazione di un film, lei ha molta più esperienza di lui in ambito cinematografico. È una nota montatrice e lavora anche come sceneggiatrice.

L’intesa tra loro è immediata e all’inizio Alma compare fra i crediti delle pellicole del marito. Ma quando arriva la grande notorietà il suo nome sparisce progressivamente, nonostante lei continui sempre a lavorare al suo fianco. E così pian piano Alma è scomparsa anche dalla memoria collettiva, proprio come il suo nome dai titoli di coda dei film.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #Inseparabili.