Tutta la storia di Cicciolina

24 Novembre 2016


Ilona Staller, in arte Cicciolina, ha vissuto un percorso artistico e umano forse unico nel panorama mondiale. Partita dall’Ungheria comunista inseguendo i richiami della Dolce Vita italiana, ha trovato nel Belpaese il terreno fertile per una carriera all’insegna dello scandalo.

Le sue maliziose fotografie di ninfa svestita sono state il trampolino di lancio per una fulminante carriera che l’ha vista approdare via via alla radio, alla televisione e al cinema erotico e porno.
Prima nella storia delle democrazie fino ad allora, Ilona Staller è riuscita, da pornostar, a farsi eleggere deputata, raggiungendo, con questa inaspettata vittoria, una fama planetaria.

Il tempestoso connubio con Jeff Koons, di cui è stata moglie e musa, ha definitivamente consacrato il suo ruolo iconico nella cultura pop contemporanea. Grazie a un’approfondita ricerca sui materiali d’archivio, Cicciolina. L’arte dello scandalo, il film di Alessandro Melazzini, co-prodotto dal canale franco-tedesco Arte, in onda sabato 26 novembre su Sky Arte HD, in simulcast con Cielo, racconta con passione e ironia il fenomeno Ilona Staller nelle sue molteplici sfaccettature, calandolo nel contesto politico italiano del tempo.