Il ritratto di Ugo Tognazzi

27 Ottobre 2020


Martedì 27 ottobre, giorno in cui, trent’anni fa, moriva Ugo Tognazzi, andrà in onda su Sky Arte il documentario Ritratto di Mio Padre. Diretta da Maria Sole Tognazzi, la pellicola ripercorre la storia di uno degli attori più noti del cinema italiano, restituendo le molte sfumature che componevano la sua personalità.

Provocatorio, scanzonato e coraggioso, Ugo Tognazzi amava la convivialità, i momenti trascorsi in famiglia e con gli amici, in cerca del riscatto, come tanti italiani, dalle privazioni della guerra. Il ritratto che emerge dal documentario è quello di un attore capace di raggiungere le vette della comicità ma anche di affrontare ruoli impegnati, come il personaggio di Primo Spaggiari, protagonista della Tragedia di un uomo ridicolo di Bernardo Bertolucci, con cui vinse la Palma d’oro a Cannes nel 1981.

Il docu-film alterna materiali provenienti dagli archivi delle televisioni italiane e straniere agli spezzoni di pellicole interpretate e dirette da Ugo Tognazzi e anche alle fotografie e ai filmati esclusivi conservati dalla famiglia e concessi per la prima volta. La colonna sonora originale è firmata da Sergio Cammariere, mentre i titoli di coda contengono una canzone inedita scritta da Gianmarco Tognazzi per il padre e suonata dal vivo.