Biagio Antonacci si racconta

27 febbraio 2020

Biagio Antonacci

Biagio Antonacci ‒ Chiaramente visibili dallo spazio, il documentario in onda su Sky Arte venerdì 28 febbraio, ripercorre le varie fasi della vita artistica e personale del cantautore milanese, che si racconta attraverso ricordi e aneddoti legati al proprio passato e al proprio presente e le esperienze di un uomo capace di trasformare un sogno in realtà.

Da Rozzano, comune della periferia milanese, dove Antonacci è cresciuto e ha fatto le prime esperienze come batterista in un gruppo musicale, sino a Bologna, sua città d’adozione, che lo ha accolto dai primi anni Novanta, periodo di grande fermento musicale per la città emiliana.

L’artista ricorre ad alcuni brani del suo ultimo album, Chiaramente visibili dallo spazio, per offrire il suo punto di vista su temi che non smettono di essere fonte di continua ispirazione. Biagio Antonacci ci ospita all’interno di luoghi a lui cari, dalla prima casa in cui ha vissuto a Rozzano sino al suo studio di registrazione a Bologna, regalandoci dei momenti musicali intimi e inediti.