Michelangelo sul piccolo schermo

27 Febbraio 2019


Ripercorre le vicende di uno degli artisti italiani più noti di sempre la pellicola Michelangelo Infinito, in onda su Sky Arte giovedì 28 febbraio, candidata quest’anno ai Nastri d’Argento Documentari e ai David di Donatello per i migliori effetti visivi VFX.

L’opera, produzione originale Sky con Magnitudo Film, ritrae l’uomo e l’artista Michelangelo, schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, e anche coraggioso nel sostenere le proprie idee. Al centro della scena c’è la sua storia creativa tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione e da punti di vista esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso sofisticati effetti digitali.

A dare il volto a Michelangelo Buonarroti è Enrico Lo Verso, già interprete di Raffaello – il Principe delle Arti, mentre è Ivano Marescotti a impersonare Giorgio Vasari. Le redini della narrazione sono tenute proprio da Buonarroti e Vasari: all’interno di un limbo ambientato nelle suggestive Cave di Marmo di Carrara, Michelangelo rievoca gli snodi principali della sua esistenza e dei suoi tormenti più intimi. A raccontare la dimensione storica e artistica è invece il Vasari, eccellente narratore della vita e delle opere del Buonarroti.