Jackie e Lee, due sorelle

26 Luglio 2019


Vita privata e pubblica non hanno mai smesso di mescolarsi nell’esistenza di Jackie Kennedy. Il documentario Jackie ‒ La storia di due sorelle, in onda su Sky Arte domenica 28 luglio, prodotto e diretto da Edward Cotterill, ruota attorno al complesso legame fra Jacqueline Kennedy e sua sorella minore Lee, che tentò incessantemente di emulare l’inarrivabile Jackie, sullo sfondo del divorzio fra i due genitori.

Lee convolò a nozze prima di Jackie, ma quest’ultima conquistò uno degli uomini più ambiti dell’epoca, John F. Kennedy, divenendo la First Lady degli Stati Uniti d’America nel 1960. Tuttavia il rapporto fra le sorelle tornò a intensificarsi, specie dopo l’uccisione di JFK tre anni più tardi. Venuto meno il ruolo di rappresentanza di Jackie, Lee si concentrò nuovamente su se stessa, lanciandosi nella carriera letteraria e intraprendendo una breve esperienza di attrice.

Ma la sfortuna era nuovamente in agguato e Robert Kennedy, fratello di John, fu assassinato nel 1968. Jackie rispose al lutto sposando il magnate greco Aristotele Onassis, con cui la sorella Lee aveva intrapreso una relazione sentimentale dopo la fine del suo secondo matrimonio. Il legame tra le due sorelle non si ricompose, ma è impossibile immaginare la storia dell’una senza prendere in considerazione il vissuto dell’altra.