Bill Wyman, il tranquillo bassista dei Rolling Stones

27 dicembre 2019

048_BILL WYMAN_BILL WYMAN PERSONAL ARCHIVE_BILL WYMAN 731128_ PHOTO BY B JENKINS_COPYRIGHT BILL WYMAN

La storia dei Rolling Stones, band fra le più iconiche e acclamate di sempre, pare ormai essere stata raccontata da ogni punto di vista. A smentire questa affermazione arriva il documentario The Quiet One – Vita di Bill Wyman, un viaggio nella storia del gruppo ‒ dalla formazione al 1993 ‒ attraverso gli occhi di Bill Wyman, il “tranquillo” bassista della band.

In onda su Sky Arte domenica 29 dicembre, la pellicola diretta da Oliver Murray cede la “parola” alle registrazioni e alle fotografie realizzate dallo stesso Wyman nell’arco di trent’anni passati al fianco degli altri membri della band.

Un profilo, quello di Wyman, ben lontano dal cliché del musicista tormentato e preda della dipendenza da droghe e alcool. Un artista talentuoso e quieto, appunto, che ci accompagnerà tra le pieghe di un’epoca di grandi rivoluzioni.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close