Corone e capolavori, tra i musei del mondo

1 Marzo 2016


Torna lo speciale viaggio tra le più importanti sedi museali del pianeta. Il nuovo appuntamento con Una Notte al Museo, in onda giovedì 3 marzo, ci guiderà nel cuore di alcune capitali dal fascino senza tempo, alla scoperta dei tesori artistici racchiusi nei loro storici musei.

Il viaggio prenderà il via dalla Reggia di Versailles, l’ex dimora dei regnanti, oggi sede museale intitolata alla storia e alla cultura francesi, visitata da tre milioni di persone all’anno. Tra le sale della sontuosa reggia conosceremo la vera identità del moschettiere D’Artagnan e l’indole tutt’altro che frivola della regina Maria Antonietta. Dopo aver esaminato una misteriosa arma inventata da un assassino molto creativo, visiteremo uno storico osservatorio, sulle tracce di una scoperta che ha messo l’uomo in contatto con le stelle.

La seconda tappa della serata sarà alla Galleria degli Uffizi, l’incredibile museo fiorentino conosciuto in tutto il mondo. Custodi di un’inestimabile collezione di pittura e scultura rinascimentali, gli Uffizi sono uno dei musei d’arte più antichi dell’Occidente. Varcata la soglia dello strabiliante palazzo, analizzeremo la famosa congiura ai danni di Lorenzo de’ Medici – grande mecenate dell’epoca – per scoprirne i retroscena. Dopo aver riscoperto un’arte marziale a lungo dimenticata, raggiungeremo la cripta alla ricerca dei resti di un noto artista. Verremo infine a conoscenza di cosa accadde a Firenze durante gli ultimi giorni del secondo conflitto mondiale, quando il destino degli Uffizi era appeso a un filo.

Con un veloce spostamento in Spagna, raggiungeremo il Palazzo Reale di Madrid. L’avvincente approfondimento ci accompagnerà tra le sale del famoso edificio, al contempo museo e dimora della famiglia reale spagnola. Custode di armature, opere d’arte e tesori un tempo appartenuti ai sovrani iberici, il sontuoso Palazzo conserva capolavori e leggende senza tempo. Conosceremo il prezioso elemento che ha regalato alla Spagna tutta la sua gloria e la sua potenza e scopriremo il segreto di un valoroso spadaccino, capace di sbaragliare ben diciassette concorrenti. Esamineremo poi gli ingranaggi di un orologio ritenuto magico e faremo la conoscenza di un moderno sovrano spagnolo, che, grazie alla propria astuzia, ebbe la meglio su un dittatore fascista.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #UnaNotteAlMuseo.