Emilio Salgari, scrittore inquieto

2 febbraio 2018


Si rinnova, su Sky Arte HD, l’appuntamento con Muse Inquietanti, la serie condotta da Carlo Lucarelli. Durante l’episodio in onda lunedì 5 febbraio, intitolato Emilio Salgari, la caduta della tigre, sarà protagonista uno degli scrittori più conosciuti di sempre.

È una mattina di primavera. Un uomo lascia tre biglietti ai figli, mette un rasoio in tasca e si dirige verso i boschi fuori Torino. Alla luce del sole, in mezzo alla natura, compie un suicidio così cruento che potrebbe comparire in un racconto d’avventura. Si squarcia gola e ventre rivolto al sole, con il rasoio preso in casa. Era la seconda volta che tentava il suicidio, stavolta nessuna figlia era lì a salvarlo.

Emilio Salgari, nonostante il successo delle sue opere, era sempre minacciato da debiti e inquietudine, oltre che dal mancato riconoscimento delle sue qualità letterarie. Il ricovero della moglie in manicomio dà il colpo di grazia alla sua situazione psicologica, spingendolo al suicidio, una tragedia ricorrente nella sua famiglia: il padre si suicidò nel 1889, credendo di avere una malattia incurabile, e due dei suoi quattro figli, Romero e Omar, si suicidarono a loro volta.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #MuseInquietanti.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close