Una nottata all’insegna dei musei

3 Febbraio 2016


Nuovo appuntamento con Una Notte al Museo, lo speciale viaggio tra le più importanti sedi museali del pianeta, in onda sabato 6 febbraio su Sky Arte HD. Questa volta l’itinerario ci guiderà nel cuore di alcune capitali dal fascino senza tempo, custodi di meravigliosi tesori artistici racchiusi in storici musei.

Il viaggio prenderà il via da Parigi e da una delle sedi museali più famose: il Louvre. L’avvincente documentario ci catapulterà tra le sale del vastissimo museo, alla ricerca dei tanti interrogativi nascosti dietro i capolavori dell’arte. Dopo aver conosciuto l’incredibile storia legata al furto della Monna Lisa, andremo in caccia dei dettagli e delle bugie nascosti sulla tela dell’Incoronazione di Napoleone. Infine ci addentreremo nei meandri della vita di corte, fra i torbidi misteri celati dietro la morte di due sovrani e le ipotetiche azioni di una regina malvagia.

Dopo la Francia sarà la volta del Museo Egizio de Il Cairo. A dispetto delle dimensioni piuttosto contenute, l’istituzione custodisce oltre centomila testimonianze dell’antichissima civiltà sviluppatasi lungo il corso del Nilo. Insieme all’egittologo Nigel Strudwick, cercheremo di far luce su uno degli arcani finora rimasti tali: l’inusuale sepoltura di Ramses II. Faraone tra i più importanti per le sorti dell’Antico Egitto, egli riposa tuttora in un inusuale sarcofago di legno. Nonostante la convinzione degli archeologi di trovare Ramses II in una tomba ricolma di gemme e metalli preziosi, all’inizio dell’Ottocento l’apertura della sua camera mortuaria rivelò un’amara delusione: oltre al sovrano, non custodiva nulla. Chi ha rubato il tesoro del faraone? Strudwick ci accompagnerà alla ricerca della risposta.

Il mirabolante viaggio proseguirà nel cuore del Belpaese. Roma ci regalerà una straordinaria immersione tra le stanze dei Musei Vaticani, scrigno di bellezze artistiche senza tempo, ma anche di enigmi complessi, che ancora impegnano storici e studiosi nella ricerca della soluzione. L’avvincente documentario ci guiderà tra i segreti di Michelangelo, il geniale artefice degli incredibili affreschi della Cappella Sistina, misteriosamente censurati contro il volere del loro autore. E che cosa si nasconde dietro la leggenda dei Templari? Solo gli Archivi dei Musei Vaticani potranno sciogliere l’intricata matassa che avvolge una storia millenaria.

Il punto di arrivo del nostro itinerario sarà il Museo Statale di Storia a Mosca, fondato nel 1872 per promuovere la memoria delle vicende che hanno interessato le popolazioni russe dal Paleolitico fino al Settecento. Una volta varcata la soglia, analizzeremo i resti di un bimbo vissuto all’Età della Pietra allo scopo di comprendere le ragioni della sua scomparsa, poi affiancheremo i soldati polacchi e capiremo le ragioni che li spingevano a indossare ali d’angelo. Infine raggiungeremo la stanza delle torture di Ivan il Terribile e scopriremo perché Vladimir Lenin guidava una Rolls Royce.

Commentate sui social network la serata tematica utilizzando l’hashtag #UnaNotteAlMuseo.