Jesse Owens, tra storia e sport

5 ottobre 2017


Secondo appuntamento con la miniserie in tre puntate Federico Buffa racconta dedicata alla vita di Jesse Owens, soprannominato “the Buckeye Bullet”, il “proiettile dell’Ohio”, eccezionale atleta afroamericano, vincitore di quattro ori ai Giochi del 1936, ritenuti le prime Olimpiadi della modernità.

All’epoca, mentre la Germania nazista di Adolf Hitler era pronta a ospitare l’XI Olimpiade dell’era moderna, a Cleveland, in Ohio, un ragazzino afroamericano originario dell’Alabama si allenava per diventare lo sprinter più veloce del mondo.

Nel corso del nuovo episodio, in onda venerdì 6 ottobre, dal titolo Hitler vs Owens 0-2, Buffa accompagnerà gli spettatori in un viaggio nel tempo e la destinazione saranno proprio i Giochi olimpici di Berlino del ’36. A ventidue anni dall’inizio della Grande Guerra, il tempo e la Storia sembrano fermarsi per celebrare le Olimpiadi del Führer. All’Olympiastadion c’è grande attesa per il debutto di Owens e per la sfida contro il tedesco Lutz Long. Mentre a Berlino le strade si riempiono di uniformi e iniziano i rastrellamenti, in pista un solo linguaggio unisce gli esseri umani: lo sport.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #SkyBuffaRacconta.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close