Il doppio di Totò

5 Aprile 2019


Il 17 aprile 1967 a Napoli, durante il funerale di Totò, tre persone si sentono male, giurano di averne visto il fantasma. La scena si fa sempre più concitata, tra grida e svenimenti.

Naturalmente non si tratta di Totò, e nemmeno del suo fantasma, ma di Dino Valdi, l’uomo che per moltissimi anni è stato la sua controfigura. Un grande attore, che però non riuscì mai a uscire dall’ombra ingombrante del principe della risata.

L’intera vicenda legata a Totò e il suo doppio sarà al centro dell’episodio della serie Inseparabili ‒ Vite all’ombra del genio, in onda domenica 7 aprile su Sky Arte. Condotta da Carlo Lucarelli, la saga è dedicata alle figure rimaste nell’ombra, vissute accanto agli artisti per tutta la vita o per un breve, ma significativo, periodo.