Il Nilo, un fiume millenario

6 gennaio 2020

Nilo

Il Nilo ha plasmato la storia dell’Egitto, diventandone un immancabile protagonista. I quattro episodi della serie Il Nilo – 5000 anni di storia in onda su Sky Arte martedì 7 gennaio ne descriveranno le caratteristiche e le vicende legate a esso.

La storica Bettany Hughes percorrerà, a bordo di una imbarcazione tradizionale, oltre 150 chilometri, viaggiando dalla sorgente al confine meridionale dell’Egitto e scoprendo le meraviglie di una terra antica. Durante la prima puntata Hughes visiterà il Museo del Cairo e “incontrerà” Tuya, la nonna millenaria di Tutankhamon. La storica si avventurerà poi nei tunnel sotterranei di una piramide distrutta per conoscere il più antico esempio di geroglifico e sperimenterà in prima persona l’imprevedibilità del Nilo.

Nel secondo episodio Hughes navigherà in una porzione di fiume poco conosciuta, che fu utilizzata da Cleopatra per attraversare il Paese senza essere vista, e visiterà una catacomba dove furono depositati migliaia di animali mummificati come offerta. Hughes sui lascerà poi incantare dalla tomba di Tutankhamon e dal Tempio di Dendera.

Durante il terzo episodio, Hughes raggiungerà Luxor, un vero e proprio museo a cielo aperto dove un tempo gli egizi seppellivano i faraoni nella Valle dei Re, incluso Tutankhamon. Si recherà dunque nel villaggio abitato da intere generazioni di costruttori di tombe reali, approfondendo le peculiarità della vita quotidiana dei sovrani dell’epoca, e farà poi ritorno a Luxor, dove si immergerà nella vita notturna di oggi e nel gigantesco Tempio di Karnak. Infine attraverserà il Nilo a bordo del più antico piroscafo, che un tempo ospitò anche Agatha Christie, dandole l’ispirazione per uno dei suoi bestseller, Assassinio sul Nilo.

Nell’episodio conclusivo la storica ci guiderà verso la porzione meridionale del Nilo, un tempo abitata da feroci coccodrilli, e poi alla volta di Aswan e del suo Old Cataract Hotel, frequentato da Winston Churchill e da molti inglesi che sceglievano di allontanarsi dalla caotica metropoli londinese. L’itinerario terminerà nei pressi del confine con il Sudan, dove il faraone Ramses il Grande fece costruire il tempio a lui intitolato.


TAG >

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close