Il corpo contemporaneo

8 Dicembre 2016


In seguito al successo ottenuto dai tre episodi andati in onda la scorsa primavera, Dago In The Sky ha fatto il suo ritorno su Sky Arte HD. Sette nuove puntate completano il primo ciclo e vedono ancora una volta protagonista Roberto D’Agostino, impegnato in un viaggio tra i delicati temi del presente.

Il tentativo è di proporre una televisione capace di rispondere alle dinamiche contemporanee e alle sue novità. Un mix di piacere estetico e sapere interdisciplinare, in linea con quello che appare sempre più come un vero e proprio Rinascimento digitale.

L’episodio in onda venerdì 9 dicembre, dal titolo L’uomo illustrato (corpi in cerca di share), punterà i riflettori sull’identità e il valore assunti dal corpo in epoca contemporanea, dominata dalla filosofia del piercing e del tatuaggio. A teorizzare il corpo mutante saranno il critico d’arte Achille Bonito Oliva – secondo il quale il tatuaggio è “campo di meraviglia e trappola dello sguardo e della seduzione, mezzo di rallentamento della disattenzione di massa” – e l’antropologo Marino Niola, che svelerà il perché di tale tribalismo post-moderno.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #DagoInTheSky.