Dolomiti in musica

8 maggio 2017


In Trentino, le Dolomiti, elette dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità, fanno da suggestiva cornice a un festival che mescola la bellezza della natura alle meraviglie del suono, dando a tutti la possibilità di assistere alle esibizioni di talentuosi musicisti internazionali sullo sfondo di un paesaggio mozzafiato.

Organizzati durante i mesi estivi, i concerti della rassegna “I Suoni delle Dolomiti” si svolgono nel primo pomeriggio, ma anche all’alba, nei pressi di rifugi alpini: cime, malghe e boschi vengono raggiunti a piedi dal pubblico e dagli stessi musicisti. Arrivati in quota, prende forma un’esperienza artistica e umana irripetibile, basata su una partecipazione condivisa tra chi suona e chi ascolta.

Durante lo speciale documentario Trentino – I Suoni delle Dolomiti – Richard Galliano, in onda martedì 9 maggio su Sky Arte HD, la musica come linguaggio universale e la montagna come spazio di libertà contribuiranno a raccontare le atmosfere di un festival senza pari, puntando l’attenzione sullo show di Richard Galliano, andato in scena lo scorso agosto. Indiscusso maestro della fisarmonica, Galliano incanterà anche il pubblico televisivo grazie alla sapiente modulazione di uno strumento musicale affascinante, i cui suoni esaltano la magnificenza del panorama dolomitico.