Quando la pista da ballo è in asfalto

29 Gennaio 2014


Sete di rivalsa, voglia irrefrenabile di riscatto, necessità di scaricare la tensione di una vita condotta ai margini della società, tra degrado e violenza. Un’energia disperata quella che mettono in campo i ballerini di krumpin’ , danza di strada nata nelle periferie di Los Angeles per iniziativa dell’eccentrico Tommy the Clown. Un b-boy fuori dagli schemi, primo protagonista di una grande serata all’insegna del ritmo.

Sky Arte HD indaga il lato più travolgente della danza, andando a censire le articolate differenze che caratterizzano le diverse scene del pop. Partendo proprio con Rize – Alzati e balla, documentario che testimonia i giocosi linguaggi sperimentati da Tommy e dalla sua crew; per una narrazione costruita attorno all’estro immaginifico di una tra le artistar più amate e controverse. David LaChapelle, che poggiata la macchina fotografica imbraccia quella da presa, firmando la regia di un film spettacolare.

Con Vincent Paterson – Ad un passo dalle stelle, entriamo invece nell’universo di uno tra i più grandi coreografi di oggi, complice del successo ottenuto da star del calibro di Madonna e Michael Jackson. Va a lui il merito di aver rivoluzionato il mondo del pop, sancendo un rinnovato legame tra la musica e il cinema. Come dimostrano la Palma d’Oro assegnata al “suo” Dancer in the Dark  e la grande fortuna del musical Evita .

A chiudere la serata un viaggio mozzafiato nelle più spericolate discipline che uniscono sport, danza, acrobazia e – naturalmente! – un pizzico di lucidissima follia. Concrete Circus indaga il fenomeno del parkour, catalogo di evoluzioni che trasformano le città in folli parchi giochi, spingendosi lungo i funambolici sentieri percorsi da skater e appassionati di bmx. Stabilendo nuovi parametri nella definizione di una street-art dalla fortissima carica performativa.

La curiosità – All’anagrafe Tommy The Clown è Thomas Johnson, personaggio decisamente eccentrico se è vero che per anni ha alternato l’attività di scatenato performer a quella di rigoroso impiegato: dalla metà degli Anni Novanta e fino ai primi anni del Nuovo Millennio è nello staff del democratico Gray Davis, futuro governatore della California, di cui diventerà portavoce.