SanRock! Si avvicina il gran finale

13 Febbraio 2015

1969: (L-R) Lou Reed, Sterling Morrison, John Cale and Maureen "Moe" Tucker of the rock and roll band "Velvet Underground" pose for a portrait in circa 1969. This lineup of the group was active from March 1968 until June of 1970. (Photo by Michael Ochs Archives/Getty Images)

Giunge al termine la settimana lavorativa, vi aspetta finalmente un weekend elettrizzante! In compagnia di SanRock, la speciale selezione musicale dedicata da Sky Arte HD alla settimana della musica per eccellenza. In onda per tutto il fine settimana, dalle 18:30 alle 21:10 e poi ancora in seconda serata, un ciclo di appuntamenti imperdibili con le grandi leggende del pop rock, nazionali e internazionali.

Questo venerdì, alle 18:15 sarà Fiorella Mannoia a fare gli onori di casa. Chi, meglio di lei, può introdurci alla scena musicale in Italia? Ha cominciato a calcare le scene ad appena quattordici anni e, nel corso del suo emozionante cammino nella musica, ha incrociato tanti compagni di viaggio, da Enrico Ruggeri ad Adriano Celentano.
A proposito di leggende della musica, ci trasferiamo alle 19:05 in Inghilterra per assistere alla svolta del rock firmata Genesis, tra le Rock Legends del genere progressive. Eccezionali musicisti, I membri della band: lo testimoniano in particolare le carriere soliste di Phil Collins e Peter Gabriel. Incroceremo ancora quest’ultimo alle 19:30, sul palco della O2 Arena di Londra per una tappa spettacolare del suo Back To Front Tour.

Sabato 14 febbraio approfondiremo la più grande delle rivoluzioni a cui ha contribuito la musica degli ultimi decenni, quella sessuale. Grazie a Sex & Music, vedremo come rockstar del calibro di David Bowie e Mick Jagger hanno guidato i giovani di ogni generazione ad abbattere ogni tabù, all’insegna della libertà d’espressione e dell’amore in ogni sua forma.
Ribelle e provocativa è anche la rockstar italiana che ci attende alle 20:35. Parliamo di Gianna Nannini, chiaramente, che si racconta in esclusiva a Sky Arte HD nel corso di un’intervista condotta con lo stile e il carattere che la contraddistingue: diretta, immediata, senza filtri.
Sabato notte, infine, le luci della ribalta si accendono sui palchi di due memorabili concerti: il Celebration Day del 2007, che ha visto i Led Zeppelin calcare la scena per la gioia di 18mila, fortunatissimi fan; seguirà poi l’indimenticabile performance dei Queen a Budapest, nel 1986, rivissuta sul palco e dietro le quinte in Hungarian Rhapsody.

Per restare in tema di show e spettacolo: potevamo forse dimenticare Michael Jackson? È lui il protagonista della puntata di Video Killed the Radio Stars in onda domenica, alle 17:50. Un’occasione per ripercorrere, una clip dopo l’altra, la straordinaria carriera performativa della pop star scomparsa.
La domenica di SanRock si conclude con altri due tributi imprescindibili, rispettivamente a una band e al suo fondatore. Rock Legends, alle 02:05, ci riporterà agli anni dei Velvet Underground, ai tempi dell’incontro tra la band e il membro-ombra Andy Warhol, che introduce la vocalist Nico per farne una leggenda. Seguirà poi un gran finale dedicato tutto al leader dei Velvet Underground, quel Lou Reed che ha saputo scrivere la storia del rock anche da solista.

Seguite il nostro palinsesto musicale anche sui social network: l’hashtag è #SanRock.

La curiosità – Innumerevoli gli aneddoti nati attorno a Thriller di Michael Jackson, per anni il videoclip più costoso di sempre. Tutti raccolti nel making of pubblicato a seguito dello straordinario successo dell’operazione. Con nove milioni di copie diffuse, anche la videocassetta musicale ha battuto ogni record, diventando la più venduta di sempre.