Oltre i murales, la street art con gli oggetti della strada

29 Settembre 2015


Street Art Master giunge al quinto appuntamento, sempre su Sky Arte HD, con i 10 più talentuosi giovani tra gli street artist di tutti gli Stati Uniti. Arrivati questa settimana al giro di boa di metà della stagione, i concorrenti dell’originale contest dovranno prepararsi ad affrontare sfide sempre più complesse e articolate, per dimostrare a giuria e pubblico di meritare l’ambito premio finale: 100mila dollari, che permetterebbero al vincitore di avviare la propria carriera artistica sotto i migliori auspici.

Questo martedì, le nuove leve dell’arte di strada dovranno confrontarsi… con la strada, appunto. Tema di entrambe le prove previste stasera, infatti, è l’ambiente urbano. Se è vero che lo street artist dona ai luoghi pubblici la propria opera, nella speranza di arricchirli, niente gli vieta di “prelevare” a sua volta spunti – e non soltanto quelli – dal contesto metropolitano.

Cominceremo quindi dai segnali stradali: con molta creatività, e il talento che hanno già dimostrato di possedere, i nostri artisti dovranno rielaborare la classica segnalatica, sfruttando forme e icone standardizzate per lanciare messaggi ed espressioni visive inedite, persino per la variegata Los Angeles.
Cosa offre la città californiana, poi, a uno street artist in cerca di ispirazione? Moltissimi oggetti, per esempio. Saranno questi i protagonisti della seconda e ultima prova della serata, che vede i 10 concorrenti utilizzare una tecnica di dadaista memoria: creare opere d’arte che includono objet trouvé carichi di storie e suggestioni.

Commentate sui social network la nuova puntata attraverso l’hashtag #StreetArtSkyArte.