Una settimana rock

7 Febbraio 2017


Sarà una lunga settimana all’insegna della musica quella che caratterizzerà la seconda serata di Sky Arte HD a partire da martedì 7 febbraio. Fino a sabato 11, Rock Festival ci regalerà un ricchissimo carnet di approfondimenti dedicati alle grande personalità della musica, italiana e non.

La lunga avventura prenderà il via con le cinque puntate di Ogni Volta Vasco, il video-diario incentrato sui uno dei più famosi rocker italiani di sempre, che proprio il 7 febbraio festeggia il suo compleanno. Ascolteremo dalla sua viva voce pensieri e parole che valgono come dichiarazione di poetica e filosofia di vita, modo di leggere il presente e interpretare il senso del percorso che ognuno di noi si trova quotidianamente ad affrontare.

Mercoledì 8 febbraio toccherà ai Led Zeppelin animare la serata. Il Celebration Day, andato in scena nel 2007 alla O2 Arena di Londra, è stato uno tra i rarissimi show recenti dei Led Zeppelin, raggiunti alla batteria da Jason Bonham, figlio del compianto John: in scaletta classici indimenticabili, come Whole Lotta Love e l’immancabile Stairway To Heaven. Dazed and Confused, invece, è un brano simbolo per la band britannica, perfetto come titolo del documentario che vede Sonia Anderson incontrare i membri superstiti degli Zep, evocando con loro i momenti più importanti di una carriera irripetibile.

Giovedì 9 sarà la volta di Dire Straits – Alchemy Live, la registrazione del concerto tenutosi all’Hammersmith Odeon di Londra la sera del 23 luglio 1983, a chiusura del tour che aveva visto i Dire Straits impegnati sin dall’anno precedente. È il periodo di massimo splendore creativo della band: a testimoniarlo, la scelta coraggiosa di pubblicare il live così com’è, senza ritocchi in studio.

La seconda serata di venerdì 10, invece, vedrà protagonisti i Queen, capitanati dall’istrionico Freddie Mercury. Queen – From Rags To Rhapsody ripercorrerà la straordinaria carriera del gruppo inglese, dagli esordi nei pub alla fama planetaria. Grazie a una serie di interviste inedite e alle testimonianze dei membri del gruppo sopravvissuti alla scomparsa di Mercury, il documentario racconterà nel dettaglio l’epopea di una band entrata nella storia della musica. Il Freddie Mercury Tribute, invece, ci farà rivivere le emozioni del concerto andato in scena sul palco del Wembley Stadium di Londra il 20 aprile 1992, per volere di Roger Taylor, Brian May e John Deacon, orfani del loro leader, ucciso dall’AIDS un anno prima. Da David Bowie a Annie Lennox, da Elton John a Axl Rose, amici e colleghi di Mercury si riunirono per ricordare il suo talento. Queen – Hungarian Rhapsody Live in Budapest, infine, ci riporterà al 27 luglio 1986, quando i Queen si esibirono al Nepstadium di Budapest in uno dei loro live più famosi. La pellicola include anche una serie di riprese della visita della band alla capitale ungherese, conquistando i fan dell’Est Europa.

Sabato 11 febbraio il sipario calerà sui Pink Floyd, la leggendaria band regina della psichedelia. Pink Floyd – Delicate sound of thunder offrirà un’ottima occasione per rivivere le emozioni del concerto tratto dal tour A Momentary Lapse of Reason, filmato a New York tra il 19 e il 23 agosto 1988, con l’aggiunta di alcune riprese esclusive effettuate alla Reggia di Versailles, in Francia. The Dark Side of the Moon Live evocherà poi l’eccezionale performance che ha visto i Pink Floyd sfoderare per intero la tracklist del celeberrimo album datato 1973. I più acclamati successi del gruppo rivivono nel concerto andao in scena all’Earls Court di Londra durante il tour internazionale P.U.L.S.E. del 1994.

Commentate sui social network le speciali serate attraverso l’hashtag #RockFestival.